Come bloccare lo spam di segnalazione in Google Analytics - Semalt Practice

È importante comprendere il punto principale dello spam di riferimento e come appare in Google Analytics. Non sarebbe sbagliato affermare che lo spam di rinvio crea molti problemi sia per i webmaster che per i professionisti del marketing e dovrebbe essere eliminato al più presto. Proviene da diversi tipi di piattaforme di social media, siti Web di contenuti per adulti e siti che sembrano legittimi, che offrono numerosi premi e denaro.

Lo spam referral può eliminare il rapporto di Google Analytics in breve tempo e dovresti identificarlo e rimuoverlo prima che sia troppo tardi e che le prestazioni del tuo sito siano danneggiate. Pertanto, Oliver King, il Customer Success Manager di Semalt , assicura che è fondamentale occuparsi dello spam di riferimento e spiega come procedere con successo.

Perché dovresti preoccuparti dello spam referral?

A questa domanda verrà data una risposta in due parti: prima di tutto, lo spam di riferimento rallenta le prestazioni del tuo sito e di Google Analytics, quindi è importante preoccuparsene. In secondo luogo, lo spam corrompe i tuoi file e dati, portando a contenuti illegali che vengono visualizzati dagli umani che visitano i tuoi siti Web. Le fonti fastidiose di spam di riferimento creano diversi schemi fuorvianti che possono portare a conclusioni inadeguate. Se imposti il tuo sito web e inizi a ricevere traffico intenso senza l'ottimizzazione dei motori di ricerca , è probabile che tu sia diventato vittima dello spam referral. Anche i siti molto visitati potrebbero ricevere spam di riferimento, ma non è facile identificare da quelle centinaia a migliaia di hit che ricevono al giorno. Cosa fa lo spam di riferimento ai tuoi dati? Bene, aumenta la frequenza di rimbalzo del tuo sito Web, diminuisce le prestazioni, aumenta falsamente le sessioni, offusca le prestazioni del traffico di riferimento e può ostacolare conversioni all'obiettivo e dati sulla posizione.

Bloccare lo spam di referral fantasma e crawler

Il 2017 è un anno in cui vari webmaster e esperti di marketing sono preoccupati su come bloccare lo spam di referral fantasma e crawler. Google non ha definito alcuna politica o fornito la soluzione a questo problema, ma alcune persone suggeriscono di modificare le impostazioni in Google Analytics e di bloccare indirizzi IP anonimi o sospetti.

Spammer e hacker sono sempre impegnati a rovinare le prestazioni del tuo sito e la sua credibilità generale. Google potrebbe o meno fornire alcune offerte per sbarazzarsi dello spam di riferimento in modo da poterlo bloccare attraverso i file .htaccess. In realtà, è uno dei modi più efficienti per bloccare lo spam di riferimento e bloccare in larga misura gli indirizzi IP sconosciuti. Lascia che ti dica che i file .htaccess sono molto potenti e dedicano il comportamento dei server e la creazione dei personaggi sul tuo sito web. L'intero sito verrà eseguito se lo spam di riferimento continua ad arrivare ogni giorno.

Filtri di analisi

Un altro modo per sbarazzarsi dello spam referral è il filtro analitico. I file .htaccess possono proteggerti dalle future sessioni importate dallo spam di riferimento, ma ciò non avrebbe alcun impatto sulla frequenza di rimbalzo del tuo sito. Qui è dove è necessario creare filtri in Google Analytics. I filtri di analisi sono facili da configurare e garantiscono la rimozione di file dannosi dal sistema.

Conclusione

Esistono alcune funzionalità di Google Analytics e diversi plug-in di WordPress che possono essere utilizzati per eliminare lo spam di riferimento. Ma le idee di cui sopra sono facili e veloci da seguire e forniscono risultati eccellenti.

mass gmail